Un racconto di Zhang Weiwei

China Files propone la traduzione in due parti di un racconto di Zhang Weiwei, dal titolo Hotel Baiyin.

Zhang Weiwei è un musicista, considerato l’iniziatore del genere neofolk cinese, che come si racconta in questo profilo sempre su China Files si ispira alle grandi migrazioni degli anni Sessanta nei primi grandi insediamenti industriali nel nord della Cina, soprattutto nella città di Baiyin.

Via: @AhQjingshen

Comments are closed.
turro_leticia@mailxu.com shandley.sherron@mailxu.com mezzinni_eda@mailxu.com saelee.temika