Occupy Hong Kong: #umbrellarevolution, limiti, perimetri e coraggio

Occupy Central, gli ombrelli contro gli spray al peperoncino e qualche domanda sulle speranze, sui limiti, sulle parole che possiamo usare. Al di là dell’attualità.

(continua su Pagina99)

Comments are closed.
quach@mailxu.com