Come va il mercato editoriale indiano

Tropico del Libro commenta alcuni dati forniti da Nielsen BookScan relativi al mercato editoriale indiano, con una premessa relativa alla difficoltà di trovarne di attendibili, dato che nonostante la crescita delle grandi catene buona parte delle librerie sono piccole e non hanno una gestione elettronica delle scorte. Inoltre, anche la pirateria è un fenomeno molto diffuso.

Nonostante questo, si può comunque vedere una grande crescita dei lettori, influenzata in primo luogo dall’aumento dell’alfabetizzazione. Gli editori, inoltre, possono beneficiare di un ampio sistema di aiuti statali. Altro fenomeno è ovviamente la diffusione dell’inglese. Si stima che l’India sia la sesta industria editoriale al mondo, con un mercato cresciuto del 45% in volume solo nella prima metà del 2011.

Successivo
Comments are closed.
rike-rhu@mailxu.com kingrey_cristobal garbaczhermelinda@mailxu.com cianciolo.juli@mailxu.com