Tutti i post su malesia

La somma delle nostre follie su FantasyMagazine

Il sito FantasyMagazine ha dedicato una buona recensione a La somma delle nostre follie, di Shih-Li Kow.

La somma delle nostre follie, della scrittrice malese Shih-Li Kow. è un romanzo che è il migliore esempio di come il concetto di genere possa essere superato, eluso da una buona narrazione. Lo stesso dicasi per il concetto stesso di romanzo.
L’autrice non è nota in Italia, e in realtà è al debutto con il romanzo.
Dalle note biografiche apprendiamo che Shih-Li Kow ha scritto diversi racconti in passato ed è apparsa in varie antologie, ovviamente non pubblicate in Italia. La sua raccolta di racconti,Ripples e altre storie, è stata finalista per il 2009 Frank O’Connor International Short Story Award in Irlanda.

 

(continua a leggere su FantasyMagazine)

La somma delle nostre follie tra i consigli di Wired

Il Natale si avvicina e Wired ha inserito La somma delle nostre follie, di Shih-Li Kow, nella sua lista dei libri da regalare.

La somma delle nostre follie segnalato da Elle

Il libro di Metropoli d’Asia La somma delle nostre follie, di Shih-Li Kow, ha ricevuto una recensione sul sito di Elle.

Se volete sapere perché La somma delle nostre follie, romanzo della scrittrice malese Shih-Li Kow, abbia proprio questo titolo, dovete arrivare all’ultimo capitolo per scoprirlo. Ma già dalle prime pagine, non è difficile intuirlo. Siamo in Malesia a Lubok Sayong, un paesino di diecimila anime che non c’entra niente con la sfavillante e moderna Kuala Lumpur, né con Langkawi e le altre mete malesi da cartolina, che attirano turisti da ogni angolo del mondo.

(continua a leggere su Elle)

Segnalazioni per La somma delle nostre follie

Riassumiamo in questa pagina le segnalazioni ricevute da La somma delle nostre follie, di Shih-Li Kow. La pagina è in aggiornamento.

FantasyMagazine (dicembre 2014)

Wired (dicembre 2014)

FantasyMagazine (novembre 2014)

Intimità (novembre 2014)

Elle (ottobre 2014)

Internazionale (ottobre 2014)

Corriere della Sera (ottobre 2014)

Creature Della Notte (settembre 2014)

La somma delle nostre follie su Internazionale

La somma delle nostre follie, il nuovo libro di Metropoli d’Asia dell’autrice malese Shih-Li Kow, ha ricevuto una segnalazione su Internazionale.

(clicca sull’immagine per ingrandirla)

Narrativa di genere: il pop di Amir Muhammad in Malesia

Un editore genialoide, capace di riempire uno spazio vuoto: Fixi pubblica in lingua malay il poliziesco, la fantascienza, i vampiri e gli zombie. Giovani autori locali e un successo clamoroso.

(continua su Pagina99)

Shih-Li Kow sul Corriere della Sera

Il nuovo libro di Metropoli d’Asia, La somma delle nostre follie, di Shih-Li Kow, è stato inserito nella rubrica Segnalibro del Corriere della Sera, con una piccola scheda a cura di Marco Del Corona.

(clicca sull’immagine per ingrandirla)

Sullo sfondo dell’aereo scomparso

L’aereo scomparso lo scorso 8 marzo diventa un’occasione per parlare più in generale della Malesia, della sua storia e della sua situazione attuale, in questo articolo del New York Times.

In particolare, tutta la vicenda avrebbe evidenziato alcuni errori nella gestione del governo, e anche la crescente influenza della Cina, rispetto alla quale la Malesia è attualmente il terzo partner commerciale dell’Asia.

Lorenzo Mazzoni su Duplice delitto a Hong Kong, e Metropoli d’Asia

Sul suo blog ospitato dal Fatto Quotidiano, lo scrittore Lorenzo Mazzoni racconta di aver letto Duplice delitto a Hong Kong, di Chan Ho Kei.

Dimostra poi di aver letto e apprezzato altri libri della nostra casa editrice, citando nell’articolo alcuni titoli come Malesia Blues e Come un diamante nel cielo.

Si tratta di un libro che ruota intorno alle identità multiple, metafora simbolica di quello che rappresenta la megalopoli asfittica di Hong Kong, una città dove contemporaneità e tradizione si incrociano, si scontrano, si scambiano di ruolo. La storia prende avvio con l’ispettore Hui Yau-Yat che si sveglia in macchina e non ha idea di come sia finito in un parcheggio così lontano da casa sua

(continua a leggere sul blog di Lorenzo Mazzoni)

Tan Twang Eng ha vinto il Man Asian Literary Prize

Il Man Asian Literary Prize per il 2012 è andato allo scrittore Tan Twang Eng, per il romanzo The Garden of Evening Mists. Si tratta della prima volta per un autore proveniente dalla Malesia, e anche la prima per un libro scritto originariamente in inglese. Come già ricordato, questa sarà l’ultima volta che il premio è stato sponsorizzato da Man. Un nuovo sponsor dovrebbe essere annunciato a fine aprile.

damis.bernardine@mailxu.com swithenbank.tomeka llanezolinda