Xiaolu Guo intervistata da Feedbooks

Un’intervista a tutto campo quella realizzata da Feedbooks a Xiaolu Guo, autrice di La Cina sono io. Si è parlato del suo lavoro, delle sue influenze, così come del suo rapporto con la Cina di come vede le nuove generazioni.

Paragonata alla giovinezza in Occidente, la mia in Cina è trascorsa lontano dall’ambiente musicale. La prima volta che ho sentito i Beatles o i Doors avevo 18 o 19 anni e ho realizzato che ero una teenager provinciale e un po’ sfigata – forse per questo ero affamata di conocenza…fino a quando non ne sono stata travolta. Ma cose come i Sex Pistols arrivarono durante la mia esperienza alla scuola d’arte a Pechino.

(continua a leggere su Feedbooks)

Comments are closed.
ghrist_yoko@mailxu.com fortgang_neda@mailxu.com ondersmaeko@mailxu.com aguire_jerome@mailxu.com